METALLI PESANTI NEI COSMETICI

Perchè dobbiamo continuare a “inquinare” la nostra pelle e introdurre veleni nel nostro corpo attraverso i cosmetici? Nonostante sia risaputo da tempo che sono dannosi e, nonostante ci siano leggi che dovrebbero tutelarci, ancora troppe case cosmetiche commercializzano prodotti dannosissimi. Leggo su GreenMe di un nuovo studio canadese che ha testato 49 prodotti anche di marchi piuttosto noti tra cui Laura Mercier, MAC, L’Oreal, Mary Kay e Sephora e ha riscontrato che il 100 per cento dei prodotti conteneva nichel, il 96 per cento conteneva piombo e il 90 per cento berillio. La cosa ancora più sconcertante evidenziata dal rapporto è che nessuno dei prodotti “incriminati” riportava la presenza di tali elementi nell’etichetta.

Vi consiglio di leggere tutto l’articolo qui.
Se ti è piaciuto l’articolo iscriviti al mio blog, oppure seguimi sulla pagina Facebook di Terra Madre

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FacebookTwitterGoogle+PinterestCondividi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.