IL TE’ BIANCO: – CAFFEINA, + DELICATEZZA

I Tè Bianchi sono dei tè non fermentati (non ossidati). Originari del Fujian (Cina); questa categoria di tè viene raccolta solamente all’alba e solamente un paio di giorni in primavera (se il tempo è favorevole), inoltre, si raccoglgono solo i germogli ancora chiusi. Germogli che verranno successivamente fatti asciugare all’aria aperta. Tutto questo per far si che le incredibili proprietà di questo tè rimangano il meno alterate possibile. Di conseguenza questa varietà di tè è ricchissima di antiossidanti, polifenoli e flavonoidi.

Del punto di vista della salute, il tè bianco contiene meno caffeina rispetto ad altri tipi di tè, 15 mg per tazza rispetto ai 40 mg del tè rosso, nero, e i 20 mg del tè verde.


Come anche il Tè Verde i Tè Bianchi sono noti per il loro alto tasso di antiossidanti e polifenoli ai quali viene attribuita la capacità di prevenire certe malattie. Inoltre il Tè Bianco contiene flavonoidi e Vitamine C ed E; questi elementi sono fondamentali per contrastare i radicali liberi e sono in grado di ridurre il colesterolo.
Il tè bianco potrebbe ridurre il rischio di contrarre il cancro e la poliartrite reumatoide così come potrebbe aiutare a ritardare la comparsa delle rughe. Questo secondo un studio pubblicato sulla rivista Complementary and Alternative Medicine.
Ricercatori dell’Università Kingston di Londra e della Neal’s Yard Remedies hanno testato le proprietà di 21 estratti di piante e di erbe. Tutte le piante provate avevano potenzialmente dei benefici per la salute ma il tè bianco si è rivelato nettamente superiore agli altri contendenti.

Il Tè Bianco contiene altissimi livelli di antiossidanti utili per ritardare l’invecchiamento cellulare, contribuiscono a ridurre il rischio di tumori e malattie cardiache.
“Abbiamo fatto dei test per identificare gli estratti di piante che potrebbero proteggere le proteine strutturali della pelle, specificamente l’elastina ed il collagene. L’elastina garantisce l’elasticità naturale di molti organi del corpo e contribuisce al funzionamento dei polmoni, delle arterie, dei legamenti e della pelle. Contribuisce anche alla riparazione dei tessuti in caso di ferite o traumi e combatte l’invecchiamento della pelle. Il collagene è una proteina del tessuto connettivo ed è molto importante per il tono e l’elasticità della pelle”, spiega Naughton (direttore della ricerca presso l’Università Kingston).

http://www.megliosapere.info/

Un altro post su tè bianco e invecchiamento.

Se ti è piaciuto l’articolo iscriviti al mio blog, oppure seguimi sulla pagina Facebook di Terra Madre

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FacebookTwitterGoogle+PinterestCondividi

Comments

Trackbacks

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.