IL CALENDARIO BIODINAMICO: LUNARIO

Il Calendario biodinamico è basato sulle ricerche effettuate da Maria e Matthias Thun e prende in considerazione il ritmo siderale, cioè il moto della luna lungo la sua eclittica e quindi il suo percorso attraverso le costellazioni dello zodiaco. Secondo tali studi, la luna eserciterebbe influenze diverse sulla crescita dei vegetali in relazione ai segni attraversati e al periodo (ascendente o discendente). La luna ascendente favorisce la semina, il prelievo delle marze, gli innesti e la raccolta dei frutti; mentre la luna discendente è più indicata per potatura, trapianti e concimazione.

garden2_po

Settembresb
Esempi tratti dal sito di AAM TERRA NUOVA e BarbaneraSe ti è piaciuto l’articolo iscriviti al mio blog, oppure seguimi sulla pagina Facebook di Terra Madre

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FacebookTwitterGoogle+PinterestCondividi

Comments

  1. says

    affascinante.
    Io oggi ho tagliato il bambù. Prima di farlo mi sono chiesto se la luna fosse giusta, poi, con un po’ di pragmatismo mi sono detto:
    “Fosse anche sbagliata, il bambù cresce vista d’occhio. Se rallenta o deperisce mi fa solo un piacere”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.